Un fulmine in cucina

Il mangiare e il bere sono due tra i piaceri più importanti della vita

Danubio Salato

Il Danubio salato è un pan briosce soffice formato da tante palline l’una accanto all’altra, solitamente ogni pallina è ripiena di prosciutto e formaggio ma gli ingredienti possono variare secondo i nostri gusti. Ho realizzato ieri sera questo piatto in occasione di una cena a casa mia con amici.

 

Ingredienti per 20 palline :

500 gr di farina manitoba

10 gr di lievito di birra

230 gr di latte

sale

zucchero

1 uovo nell’impasto, 1 per spennellare

un filo d’olio extra vergine d’oliva

150  gr di prosciutto cotto

150 gr di provola

 

 

 

 

Procedimento :

In una ciotola abbastanza capiente versate la farina, formate un buco al centro,  versare il latte tiepido e sciogliete lievito di birra, aggiungete l’uovo, l’olio extra vergine d’oliva, il sale e lo zucchero, impastate, fino ad ottenere un composto omogeneo, mettete un canovaccio asciutto sopra. Fate riposare l’impasto per almeno 2 ore e mezza.

 

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e formate tante palline della stessa grandezza (ne verranno all’incirca 20), stendete ciascun pezzetto di pasta utilizzando un mattarello e farcite i dischi ottenuti con dadini di provola e prosciutto cotto, richiudeteli accuratamente dando la forma di una pallina. Foderate una tortiera del diametro di 28 cm con carta da forno e posizionate le palline con la chiusura rivolta verso il basso e disposte a raggiera lungo tutto il perimetro e verso il centro fino a riempire tutto lo stampo.

Sbattete un uovo e spennellate la superficie del danubio salato (se volete dopo potete aggiungere il sesamo), infornate a 180 gradi per 25 minuti circa.

Una volta cotto sfornatelo, fatelo intiepidire e servite.

 

 

 

 

 

 

 

 

Categorie:antipasti, pane e lievitati

Tag:, , ,

8 risposte

  1. Un grazie a Daniele Monaco per la foto!

  2. Io lo faccio con la patata schiacciata nell’impasto, e’ uno dei miei cavalli di battaglia tra i lievitati salati e dolci:-)

  3. Che aspetto invitante e anche tutto sommato semplice e veloce (lievitazione a parte)!
    A presto!

  4. Grazie piatticoitacchi… Più si fa lievitare piu’ soffice sarà dopo la cottura! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...